Paul Ménagé



VINCITORE: Cortometraggio fino 15 min


FILM: Sans Dire Au Revoir



BIOGRAFIA:

Dopo essersi diplomato, Paul decide di dedicarsi alla scrittura, alla produzione e all arealizzazione dei propri cortometraggi. Investe tutto il proprio denaro in una macchina da presa, con la quale gira il corto «on n’arrête pas le progrès», per un cineasta di burlesque che adatta e unisce dei tratti dei film di Charlie Chaplin con quelli di Georges Melies. Sul set di un secondo corto, fa la conoscenza di Lord Lewis Martin (produttore, direttore della fotografia e regista) il quale accetta di dare il suo contributo per la realizzazione del progetto "Sans Dire Au Revoir", cortometraggio di Paul, selezionato per la sezione corti anche dal Festival di Cannes 2018.


ALTRE CANDIDATURE:

Scott Otto AndersonA Love HumAndres Molano MoncadaMaria Camila's GiftGuillaume CaramelleOne NightAlexandra NaoumThe AmazonDavid Kolbusz, Jeff LowThe Survivors Will Envy The Dead