LA NOSTRA MISSIONE

Impegnato nella promozione di un cinema di qualità, il MIFF Award si svolge annualmente nel capoluogo lombardo con una replica a Los Angeles dove, dopo l’evento milanese ha luogo un evento di celebrazione dei film vincitori in territorio hollywoodiano.

Dalla sua nascita il festival ha celebrato e presentato al pubblico alcuni delle migliori produzioni indipendenti dell’anno provenienti da tutto il mondo. Il MIFF Award, in linea con eventi come i festival di Sundance, Cannes, Venezia e Berlino, è il film festival-award dedicato a Milano che ha come primo obiettivo la promozione e la distribuzione del cinema indipendente; e l’incontro della cultura cinematografica internazionale con il mondo della cultura milanese, del design e della moda. Attraverso gli eventi e la promozione del Cinema Indipendente il MIFF Award, ha tra i suoi obiettivi anche Charity e Found Raising Events.

MA COSA È IL CINEMA INDIPENDENTE?

Il termine “cinema indipendente” viene spesso utilizzato in modo scorretto al fine di descrivere film “low budget”, conosciuti anche come “arthouse”, che, nei loro contenuti non hanno le caratteristiche commerciali dei grandi circuiti di distribuzione. In realtà, un “film indipendente” è una pellicola prodotta e finanziata (almeno per il 51%) da una compagnia di produzione che non sia un “Major Studio” (es. Paramount, Universal, Fox, ecc.) e variano da pellicole di grosso budget a piccoli film alternativi.

Film da Oscar come The Lord of the Rings, Gangs of New York, Chicago, The Pianist, The Hours, Shakespeare in Love, Balla coi i Lupi, Il Paziente Inglese, Cuore Impavido, L’Ultimo Imperatore, Il Silenzio degli Innocenti, Gandhi, Amadeus sono film indipendenti. La confusione avviene perchè molti di questi vengono distribuiti dalle Major in cambio di una percentuale sui profitti.

Così negli ultimi anni le Major hollywoodiane tendono a ridurre il numero delle produzioni interne affidandosi sempre più agli indipendenti per rifornire i loro cataloghi e servire le sale affiliate alla loro distribuzione.

SPIRITO E IDENTITÀ

Come il famoso e autorevole festival di Robert Redford, conosciuto per il suo primato nel promuovere e favorire la distribuzione del cinema "indie", il festival-award milanese, unisce lo stesso spirito di Sundance all'atmosfera della capitale mondiale della moda. Un evento straordinario ed affascinante, capace di produrre grande risonanza grazie al prestigio e all’immagine del suo premio, il Cavallo di Leonardo Da Vinci, e al forte interesse che i film presentati in anteprima hanno sempre suscitato.

Il MIFF Awards coinvolge, dai giovani alla terza età, tutti gli strati sociali. Una platea colta, trendy e orientata al cinema in linea con il pensiero di un’arte cinematografica libera da stereotipi commerciali, in piena libertà, ma fatto pensando anche al pubblico: “una forma artistica e di intrattenimento, dove l’espressione degli autori e le emozioni del pubblico s’incontrano a metà strada nella storia del film, attraverso le immagini e le tecniche delle discipline proprie degli strumenti cinema.” (Andrea Galante)

MILANO

 
  • La tradizione cinematografica di Milano è conosciuta nel mondo soprattutto grazie al Mifed (Mercato Internazionale del Film e del Documentario), che per decenni portò nel capoluogo lombardo i maggiori operatori dell'industria del grande schermo.

  • La città ospita numerose agenzie e produzioni del settore pubblicitario che ne fanno un dinamico centro di produzione e post-produzione. Uno dei più importanti al mondo.
  • Milano è il centro della moda e la moda procede al passo con il cinema. La cerimonia degli Oscar® è il più importante evento di stile e di tendenza, e la maggior parte degli abiti e degli accessori indossati sono creazioni di stilisti italiani che spesso scelgono i loro testimonial nello star system hollywoodiano.
  • Milano è facilmente raggiungibile da tutto il mondo grazie all'aeroporto internazionale di Malpensa. Sale, hotel e location del festival sono ben servite e collegate dai mezzi pubblici al centro della città.
  • Tutti i festival del mondo inseriscono l'evento cinematografico nel contesto turistico e Milano, non è solo un centro finanziario e di comunicazione, ma anche una città da scoprire per la cultura, l'arte e la buona cucina.
  • Milano è stata nel 2015 la città di EXPO, l'esposizione universale con tema sostenibile "Nutrire il pianeta. Energia per la vita." 
  • Clicca su questo link per avere più informazioni su il MIFF e i suoi sostenitori.